Documentari Marini - Strategie comunicative e divulgazione scientifica - Leonardo Gatti On sale!

Documentari Marini

da Funnykrill.com

18.00 9.00 IVA inclusa

Documentari marini. Strategie comunicative e divulgazione scientifica.

di Leonardo Gatti
(Brossura)

Documentari marini è un libro unico nel suo genere: non esiste in Italia una guida sull’argomento della divulgazione scientifica dell’ambiente marino. Per questo motivo, il libro è stato scritto utilizzando una bibliografia di circa 70 libri di diverse discipline (comunicazione, divulgazione scientifica, psicologia, sociologia, linguistica, cinema, biologia marina, archeologia subacquea, letteratura, biografie, manuali tecnici, grafica pubblicitaria e riviste), una filmografia composta da più di 70 documentari e dall’utilizzo di oltre 30 siti Internet. La collaborazione con alcuni esperti dei vari settori rende l’opera attuale nell’analizzare e proporre temi che sono all’ordine del giorno nella nostra società. 

DETTAGLI:
Titolo: Documentari marini. Strategie comunicative e divulgazione scientifica.
Copertina flessibile: 160 pagine
Editore: PPS Editrice (Marzo 2009)
Lingua: Italiano
ISBN-13: 978-8890197321

6 disponibili

Quantity:

Product price:
Totale opzioni aggiuntive:
Ordine totale:

Descrizione

Documentari marini. Strategie comunicative e divulgazione scientifica.

di Leonardo Gatti
(Brossura)

Presentazione
La società ha la necessità di evolversi continuamente e per raggiungere quest’obiettivo ha bisogno di diffondere la cultura. La divulgazione scientifica è lo strumento più indicato in questa difficile operazione perché è rivolta a tutti. Grazie al linguaggio semplice e molto comprensibile permette di spiegare anche le nozioni più impegnative.

Il mare e la comunicazione sono due temi sempre attuali: il primo perché è l’elemento che regola la vita di tutta la Terra e la seconda perché senza di essa non esisterebbe nemmeno la società. Il libro tratta il tema specifico della divulgazione scientifica dell’ambiente marino analizzando tutti gli strumenti necessari a crearla: il funzionamento dei mass media, la divulgazione, l’ambiente marino, la teoria di base dei documentari televisivi e cinematografici, l’analisi dei documentari marini e la ripresa subacquea. 
Tutti questi argomenti formano un quadro d’insieme molto completo e di grande utilità per una più profonda comprensione della comunicazione scientifica e mass mediatica di questi documentari. 

Il libro è adatto sia ai principianti che agli esperti della materia. Gli studi presentati sulla comunicazione scientifica, sui documentari e sulla biologia marina partono dalle basi generali per arrivare ai particolari dei vari campi. Un percorso guidato, molto inclusivo, utilizzabile sia da chi si occupa di comunicazione, sia da chi s’interessa di divulgazione scientifica. Senza dimenticare i biologi marini che trovano una guida dettagliata alla comunicazione delle loro ricerche al grande pubblico. 

Documentari marini è un libro unico nel suo genere: non esiste in Italia una guida sull’argomento della divulgazione scientifica dell’ambiente marino. Per questo motivo, il libro è stato scritto utilizzando una bibliografia di circa 70 libri di diverse discipline (comunicazione, divulgazione scientifica, psicologia, sociologia, linguistica, cinema, biologia marina, archeologia subacquea, letteratura, biografie, manuali tecnici, grafica pubblicitaria e riviste), una filmografia composta da più di 70 documentari e dall’utilizzo di oltre 30 siti Internet. La collaborazione con alcuni esperti dei vari settori rende l’opera attuale nell’analizzare e proporre temi che sono all’ordine del giorno nella nostra società. 

Cap. 1 | I Mass Media 
Partendo dal concetto di comunicazione, sono trattati i temi riguardanti le strategie comunicative dei mass media e i loro effetti sull’opinione pubblica, basandosi sulle più attuali ricerche sul campo. Il capitolo si chiude con un esempio concreto dell’influenza dei media sul pubblico: il caso degli squali. Questi animali affascinano da sempre l’essere umano e assumono ancor più valore in questo momento in cui la società mondiale si è mobilitata per tutelarli. 

Cap. 2 | La divulgazione scientifica 
Il rapporto fra la scienza e la società è un tema molto attuale: il pubblico è cambiato, vuole conoscere. Non esiste più una nicchia accademica di scienziati, ma ora, grazie alla divulgazione scientifica, tutti possono accedere alla scienza. La nuova figura professionale del divulgatore è definita insieme alla divulgazione stessa, analizzando lo stretto rapporto fra scienza, economia e politica. 

Cap. 3 | La ripresa subacquea 
Quella subacquea è una tecnica di ripresa particolare e impegnativa ma fondamentale per la documentazione del mare. Saranno esposti i requisiti che deve possedere un operatore subacqueo, elementi di ottica subacquea, il linguaggio dell’audiovisivo e per finire alcuni elementi di montaggio. Questa panoramica permette di comprendere maggiormente le fasi di produzione, i come ed i perché vengano scelte alcune tecniche nei vari documentari marini. 

Cap. 4 | Teoria del documentario
L’interessante storia dell’evoluzione del documentario, un prodotto recentissimo della società che si è largamente e rapidamente diffuso arrivando sino alle sale cinematografiche. Le diverse modalità di rappresentazione vengono esposte schematicamente per facilitare la comprensione dell’analisi realizzata nel capitolo successivo.

Cap. 5 | Analisi dei documentari marini.
Sono analizzati dieci documentari destinati sia alla televisione che al cinema. I presentatori o produttori sono presentati con una dettagliata biografia: J. Cousteau, F. Quilici, D. Bianchi, T. Gelisio, U. Pelizzari, G. Dapiran, A. Forthegill – A. Byatt e P. Angela. L’analisi prevede lo studio delle modalità di produzione e delle strategie comunicative adottate nei diversi documentari. La comprensione risulta semplice grazie alla teoria del documentario e della ripresa subacquea trattati nei capitoli precedenti.

Cap. 6 | L’ecosistema marino
Sarebbe impossibile comprendere a fondo l’ambiente marino senza possedere alcune nozioni base di biologia marina. Sono illustrati i principi su cui si basa il delicato ecosistema marino con la presentazione dei diversi biotopi presenti negli oceani. Queste informazioni permetteranno di capire con più rapidità quali conseguenze comportino i problemi che il mare deve affrontare nel Terzo millennio.

Se preferisci il libro in formato Kindle puoi acquistarlo su Amazon cliccando qui: “Documentari marini. Strategie comunicative e divulgazione scientifica”  di Leonardo Gatti

Autore

Leonardo Gatti è nato a Parma nel 1984, dove vive tuttora. Dopo aver studiato scienza delle Comunicazioni ha intrapreso la professione di pubblicitario lavorando con importanti aziende multinazionali. appena può si immerge in apnea alla scoperta delle meraviglie celate sotto la superficie di quel mare di cui si è perdutamente innamorato sin da quando era bambino. Nel 2012 esordisce pubblica il suo primo romanzo intitolato “A precipizio negli abissi

 

Informazioni aggiuntive

Tipologia prodotto

Tipologia Libro

Saggistica

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “Documentari Marini”

Funnykrill.com

Funnykrill.com E-shop. Qui puoi trovare i prodotti venduti direttamente da noi di Funnykrill.com

Up Sells Products

  • A precipizio negli abissi

    13.90 IVA inclusa
    5.00 su 5

    A precipizio negli abissi Di Leonardo Gatti Trama Oliver sapeva raccontare le storie in un modo davvero coinvolgente e aveva…

    da Funnykrill.com